Il Chococamper al Tour de France 20009

16° tappa del Tour de France 2009: le vie della splendida La Thuile si animano di turisti, sportivi ed appassionati della competizione francese, che in trepidante attesa, aspettano l'arrivo dei grandi campioni del ciclismo. E in questa giornata di festa non poteva mancare sul posto la presenza del Chococamper, da sempre simbolo di Chococlub - Associazione Italiana Amatori di Cioccolato.
Una giornata memorabile per l'antico borgo montano, che ricorderà il 21 luglio non solo per il passaggio del Tour de France, ma soprattutto per l'entrata ufficiale di La Thuile nel gruppo "Città del Cioccolato".

Il riconoscimento "Città del Cioccolato" viene rilasciato da Chococlub alle città che si distinguono nel settore del cioccolato per deliziosi prodotti a base di cioccolato e per l'attività di promettenti ed esperti pasticceri locali. E così grazie alla storica pasticceria Collomb ed alla sua deliziosa Tometta a base di cioccolato al latte, gianduja, nocciole del Piemonte IGP, La Thuile ha conquistato l'ambito titolo oltre al cuore ed il "palato" di grandi e piccini.

La cerimonia di conferimento, avvenuta in tarda mattinata nella piazza centrale del paese, ha visto la presenza dell'amministrazione comunale, del Sindaco, del Presidente del Consorzio Operatori Turistici e della persona che meglio identifica il cioccolato: Stefano Collomb, pasticcere e titolare della pasticceria Collomb.
Davide Ferrero, presidente di Chococlub, durante il suo discorso di apertura ha portato i saluti alla Città da parte di Neyda Garcia, responsabile dell'ufficio del turismo della Repubblica Dominicana e di Natascha Sanchez Console della Repubblica Dominicana. Successivamente ha consegnato gli attestati di merito alle autorità e alla pasticceria ed cartelli stradali "città del cioccolato" che verranno collocati all'ingresso del paese. La cerimonia e poi proseguita alla pasticceria Collomb con un delizioso buffet offerto dagli stessi.

Infine, nel pomeriggio, durante il passaggio della carovana del Tour, il chococamper situato nel piazzale davanti alla pasticceria, ha ospitato a bordo appassionati del posto e del "cibo degli dei", giornalisti ed autorità che hanno potuto apprendere alcuni aneddoti sul cioccolato e degustare, grazie ad un esperto di Chococlub, tre tipologie di cioccolato Belcolade di origine dominicana: bianco al latte e fondente.