DIANO D'ALBA

























I contenuti di queste
pagine sono stati gentilmente forniti
dall'Amministrazione Comunale.
Parte delle informazioni proviene
dal sito web www.diano.it
Il Comune di Diano d'Alba (in Provincia di Cuneo) ha un'estensione di circa 18 Kmq e conta una popolazione di oltre 3.000 abitanti.
La parte più alta del Comune è a 496 m s.l.m..
Il territorio è composto dal Capoluogo (Diano, appunto) e dalle frazioni Ricca e Valle Talloria.

Il Capoluogo è addossato al crinale del colle che sovrasta tutto il territorio comunale.
La frazione Ricca si estende nella vallata orientale del territorio comunale e si sviluppa lungo la strada che collega Alba con la Liguria. Quella che un tempo
era una piccola borgata è oggi diventata una fiorente realtà urbana, capace di ospitare servizi e grandi aziende, fondendo di fatto Diano con Alba. Nel suo
cuore residenziale spicca un grande impianto sportivo, nel quale è inserito,
per importanza e bellezza, lo sferisterio, teatro di sfide memorabili nel mondo della "pallapugno".
La frazione Valle Talloria, in antitesi a quella di Ricca, ha conservato i caratteri rurali, forte della naturale esposizione al sole dei suoi terreni. Vigneti di rara bellezza circondano il centro residenziale, su un versante suggestivo di colline, sormontate da roccaforti e castelli (Serralunga, Grinzane, Castiglione Falletto, Barolo …) cui fanno da sottofondo la catena alpina dominata dalla vetta del Monviso.
La coltivazione della vite è la base dell'economia e della cultura sociale e lavorativa della frazione.

L' economia del Comune è prevalentemente agricola, basata sulla produzione dell'uva e della nocciola. Molte sono le aziende vitivinicole.
Sul territorio operano inoltre industrie di fama mondiale nel settore alimentare, meccanico, dell'alta tecnologia elettronica e della lavorazione della gomma e della plastica.


COME RAGGIUNGERE DIANO

Per chi arriva da fuori provincia, il Comune di Diano d'Alba è comodamente raggiungibile attraverso le autostrade A21 e A6:

- autostrada A21 Torino-Piacenza, uscita Asti Est; proseguire in direzione Alba-Bra sulla SS231. In prossimità di Alba, girare a sinistra sulla SP236 per Gallo d'Alba. Attraversare il centro di Gallo e prendere Strada Grinzane, in direzione Grinzane Cavour (SP157). Proseguire 4,5 km e successivamente svoltare a destra per il centro di Diano d'Alba.

- autostrada A6 Torino-Savona, uscita Marene; immettersi sulla SP662, attraversare il centro di Roreto e proseguire verso Alba sulla SS231.
In prossimità di Alba prendere SP3BIS. Girare a sinistra sulla SP236 per Gallo d'Alba. Attraversare il centro di Gallo e prendere Strada Grinzane, in direzione Grinzane Cavour (SP157). Proseguire 4,5 km e successivamente svoltare a destra per il centro di Diano d'Alba